Pappagalli Inseparabili | Allevamento Calopsite e Roseicollis

ALLEVAMENTO PAPPAGALLI INSEPARABILI
AGAPORNIS ROSEICOLLIS E CALOPSITE

DI VINCENZO DE CONCILIIS

Vai ai contenuti

PSEUDOMONAS

Malattie e Cure

Infezione da Pseudomonas


Molte possono essere le cause se un vostro soggetto ha il naso che cola e starnuta o manifesta segni di un infezione respiratoria, ma la causa più frequente di questi problemi è un infezione da Pseudomonas.

Che cosa è esattamente Pseudomonas? E' un organismo amante dell'acqua infatti lo si trova spesso in fonti di acqua quali i tubi flessibili, rubinetti e persino in sistemi di filtraggio dell'acqua.

Si tratta di un organismo gram-negativi , che non si trova normalmente in un uccello sano.

Esso prolifera facilmente nell'ambiente caldo e umido del sistema respiratorio di un uccello. Purtroppo questa infezione da pseudomonas coinvolge il sistema respiratorio ed è molto resistente a diversi antibiotici comunemente usati.

Segni di infezione possono includere fuoriuscita di liquido chiaro o giallastro da una o entrambe le narici, starnuti, il grattarsi il naso e le orecchie, e congiuntivite (occhi rossi). Se il problema viene individuato precocemente, possono essere presenti segni più leggeri per esempio le piume intorno alle narici potrebbe essere solo leggermente incrostate.

La maggior parte degli uccelli adulti ha un sistema immunitario abbastanza forte per combattere l'infezione ma se l' infezione progredisce e diventa più seria, i segni possono includere seni gonfi intorno agli occhi e ostruzione completa delle narici e possono portare alla morte del soggetto.
.

I psittacidi giovani sono maggiormente a rischio se esposti a Pseudomonas, a causa del loro sistema immunitario immaturo e il loro sistema immunitario può essere sopraffatto e diventare setticemica (i batteri entrano nel sangue che circolando intacca tutti gli organi).

Questo pericolo è molto reale se l'acqua nei beverini è contaminata .
Ciò può essere evitato se si è attenti a bollire l'acqua prima di utilizzarla e usare beverini puliti e disinfettati prima di ogni utilizzo.
I batteri vivono nei filtri dell'acqua nei rubinetti e su tutte le superfici che l'acqua può contattare,a volte si trovano anche nei tappi dell'acqua in bottiglia .

Occorre quindi disinfettare tutte le superfici coinvolte beverini compresi usando candeggina che distrugge il Pseudomonas,diluizione di una parte di candeggina a trenta parti di acqua, e risciacquare bene tutto.
Si raccomanda inoltre ,per ridurre la carica batterica complessiva,di far scorrere l'acqua dal rubinetto per alcuni secondi prima di riempire le ciotole o i beverini.


Home Page | Chi sono | Specie Allevate | Genetica | Alimentazione | Riproduzione | Malattie e Cure | Notizie Utili | Link Amici | Cosa Cedo | Contatti | Regalo\Present | ultima modifica | PALMARES | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu