Pappagalli Inseparabili | Allevamento Calopsite e Roseicollis

ALLEVAMENTO PAPPAGALLI INSEPARABILI
AGAPORNIS ROSEICOLLIS E CALOPSITE

DI VINCENZO DE CONCILIIS

Vai ai contenuti

Motivi per allevare allo stecco

Riproduzione

MOTIVI PER ALLEVARE ALLO STECCO

Motivi per allevare a mano i nostri roseicollis è per avere animali domestici amichevoli e amabili.
Il processo allevamento a mano lo lega a voi.
È virtualmente impossibile da addomesticare un uccello una volta che è stato svezzato dai relativi genitori.
Un secondo motivo per allevare a mano i pulcini è quando essi sono stati abbandonati, o sottoalimentati, o maltrattati dai genitori.

Quando iniziare un allevamento a mano.

Nel migliore dei casi, dovreste cominciare quando i vostri pulcini hanno circa due settimane.
Allevare a mano pulcini di 4 hanno più probabilità di successo ma presentano notevoli difficoltà ad apprendere come mangiare da una siringa .

Normalmente per la pappa uso del Nutribird A19 .
La pappa specifica è la NUTRIBIRD A21 ma io ho usato entrambe ma per la mia esperienza i risultati migliori
li ho ottenuti usando il Nutribird A19.
La pappa si mescola con acqua calda tra i 37 e i 40 gradi ,attenzione perché se la formula è troppo calda brucerà la gola del pulcino mentre se è troppo fredda il pulcino non mangerà abbastanza o avrà difficoltà a digerirla.

Per imbeccarli preferisco usare siringhe da 1 ml sono piccole ma la fuoriuscita della pappa è tale eliminerà problemi di soffocamento.




Sulla quantità bisognerà basarsi sul rigonfiamento del gozzo sino a riempirlo.
Sui più piccoli pulcini, potete vedere dellele bolle reali da entrambi i lati del loro collo ma questo è normale.

Dopo l'alimentazione, dò sempre agli uccelli un po' di acqua calda come bevanda e pulisco il loro becco ,questo per evitare la loro disidratazione ed impedire eventuali infezioni.

Si raccomanda si inserire la siringa sempre nel lato sinistro del becco del soggetto onde evitare che particelle di cibo vengano aspirate nei popmoni,cosa questa che porta alla morte istantanea del pullo oppure alla morte anche a distanza di mesi se vengono asprirate delle microparticelle.

A volte quando si alleva usando la sonda è favcile ferire il gozzo del soggetto,questo problema se non curato può portare alla morte del soggetto.
Io ho sempre usato in questi casi 0,1ml di ampicillina direttamente in gola due volte al giorno per alcuni giorni i.Il risultato è stato sempre positivo in tutti i casi trattati.

Comunque l'uso della sonda anche se rapida è da sconsigliare a chi ha poca pratica e normalmente la uso solo quando allevo allo stecco soggetti abbandonati dai genitori per farne futuri riproduttori.

 

 

 

 

 

 

Home Page | Chi sono | Specie Allevate | Genetica | Alimentazione | Riproduzione | Malattie e Cure | Notizie Utili | Link Amici | Cosa Cedo | Contatti | Regalo\Present | ultima modifica | PALMARES | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu