Pappagalli Inseparabili | Allevamento Calopsite e Roseicollis

ALLEVAMENTO PAPPAGALLI INSEPARABILI
AGAPORNIS ROSEICOLLIS E CALOPSITE

DI VINCENZO DE CONCILIIS

Vai ai contenuti

Lievito di birra

Alimentazione

LIEVITO DI BIRRA


Il lievito di birra ha un notevole valore nutrizionale per il suo grande contenuto in proteine, aminoacidi essenziali, minerali, vitamine ed è una combinazione di numerose sostanze nutritive molto importanti che si trovano in questo meraviglioso alimento, in forma perfettamente assimilabile. Il lievito costituisce in particolare la più completa fonte di vitamine del gruppo B, vitamine molto importanti per i nostri uccelli, poichè agiscono in sinergia fra loro, intervenendo tutte quante sui sistemi di regolazione enzimatica del metabolismo. Inoltre, essendo una fonte abbondante di sali minerali, è consigliato nei momenti di diarrea per riequilibrare le perdite saline.
Il lievito di birra è un ottimo depurativo del fegato e giova al piumaggio, infatti un'integrazione delle principali vitamine del gruppo B è utile quando l'alimentazione è sbilanciata, come nelle diete iperlipidiche, iperglucidiche, o iperproteiche che possono causare la stipsi dei nostri uccellini. Il lievito di birra è utile anche per stimolare le difese immunitarie (vitamine B2, B5, B6); per la salute del tubo digerente (B1, B2, B3); per favorire l'attività delle ghiandole surrenali (B5); per una normale produzione di globuli rossi (B12, B5, B9); per la salute delle piume e delle mucose (B1, B2, B3, B6, B9) e per coadiuvare l'enorme lavoro del fegato (B1, B2, B6, B9).
Far consumare il lievito "vivo" - cioè attivato in acqua - che moltiplicandosi nell'intestino ostacola per concorrenza vitale la proliferazione della flora patogena, migliora la flora batterica intestinale benefica; quindi il lievito "vivo" trova le sue indicazioni in quelle forme morbose derivanti da un'alterazione della flora batterica intestinale, come ad esempio i dismicrobismi intestinali conseguenti a somministrazione di chemioantibiotici e - in generale - in tutte quelle situazioni in cui occorra riequilibrare la flora batterica intestinale. Si può somministrare lievito nell'acqua da bere per renderlo "vivo" in proporzione di 5 gr. per un litro. Da fornire almeno per 3/5 giorni di seguito per avere effetti tampone sull'organismo degli uccelli e poi a seguire almeno un giorno la settimana

Home Page | Chi sono | Specie Allevate | Genetica | Alimentazione | Riproduzione | Malattie e Cure | Notizie Utili | Link Amici | Cosa Cedo | Contatti | Regalo\Present | ultima modifica | PALMARES | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu