Pappagalli Inseparabili | Allevamento Calopsite e Roseicollis

ALLEVAMENTO PAPPAGALLI INSEPARABILI
AGAPORNIS ROSEICOLLIS E CALOPSITE

DI VINCENZO DE CONCILIIS

Vai ai contenuti

Infertilità

Malattie e Cure



Mantenimento della fertilità

Teoria


Normalmente la bassa riproduzione ( poche uova) e l' infertilità è un problema che può colpire qualsiasi allevatore che non segue nessun criterio nel suo allevamento.
Se l'allevatore accoppia i soggetti senza tener sotto controllo la consanguineità avrà si dei pulli anche se non eccezionali ma alcune generazioni più tardi si accorge che la deposizione delle uova e calata di tanto e la loro fertilità è bassissima accoppiata anche a poche schiuse.
A questo punto l'allevatore non sempre si rende conto di aver portato il suo allevamento a un punto che il suo allevamento basato su incompatibilità cromosomiche e accoppiamenti errati è arrivato al capolinea e magari continua adducendo la causa ai più vari motivi.
Questa infertilità non è dovuta a malattie o batteri vari ma da un problema di incroci sbagliati magari fatti anche con soggetti con tare nascoste ma ad accoppiamenti fondati su incompatibilità cromosomiche e si ritrova con coppie che fanno 2\3 uova con una o due nascite per nido.
Molte volte questo capita quando un allevatore per fissare e migliorare una sua mutazione si concentra su essa facendo sempre accoppiamenti consanguinei spinti ma questo sistema abbassa di molto la fertilità,le uova saranno sempre di meno ,i pulli muoiono nei gusci ,le nascite sempre di meno e pian piano si arriva alla completa infertilità dei soggetti.
Molti ritengono che è la femmina che trasmette alla prole molte delle sue caratteristiche fisiche e strutturali mentre il maschio trasmette alle prole femmine il suo fenotipo.



Home Page | Chi sono | Specie Allevate | Genetica | Alimentazione | Riproduzione | Malattie e Cure | Notizie Utili | Link Amici | Cosa Cedo | Contatti | Regalo\Present | ultima modifica | PALMARES | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu