Pappagalli Inseparabili | Allevamento Calopsite e Roseicollis

ALLEVAMENTO PAPPAGALLI INSEPARABILI
AGAPORNIS ROSEICOLLIS E CALOPSITE

DI VINCENZO DE CONCILIIS

Vai ai contenuti

Basilico

Alimentazione

BASILICO

Il basilico vegeta durante i mesi tardo primaverili-estivi. Infatti la pianta teme temperature ambientali inferiori a 10°C e prospera con temperature comprese tra i 20 ed i 30°C, in presenza di frequenti annaffiature.
Il basilico espleta azione diuretica, stomachica, sedativa, antisettica, antiflogistica. Inoltre la pianta conterrebbe principi attivi antielmintici (vermifughi).
Pertanto costituisce un'importante risorsa vegetale, fonte di approvvigionamento per gli allevamenti ornitici durante i mesi estivi e la stagione secca.
Il basilico può pertanto essere generosamente fornito in gabbia in mazzetti verdi che ben presto vengono presi d'assalto dai nostri amici alati di casa.
Ovviamente è indicato fornire pure le infiorescenze con i semi immaturi o secchi, che vengono sempre avidamente consumati dagli alati.
Non esagerare però per quantità nella somministrazione della pianta, al fine di evitare un latente effetto sedativo.

Home Page | Chi sono | Specie Allevate | Genetica | Alimentazione | Riproduzione | Malattie e Cure | Notizie Utili | Link Amici | Cosa Cedo | Contatti | Regalo\Present | ultima modifica | PALMARES | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu